Antonella Giardina

Appartengo alla generazione A ma vivo con X Y e Z

Nasco dentro l’Alfabeto e l’ipse dixit dei grandi Autori. Vivo nell’epoca del Qubit in un tempo eterno senza bussole. Lavoro alla ridefinizione delle mappe. Dove andiamo?

Antonella Giardina

Designer del'identità, docente e filosofa

Sono siciliana. Questo va detto. E alla Sicilia appartengono le mie radici di albero. Dall’età di 20 vivo a Milano per amore di Design e qui ho trovato la mia chioma e i suoi frutti.  Laurea in Filosofia con indirizzo teoretico-epistemologico e in Graphic Design con indirizzo sistemico. Con queste due anime guardo il mondo e non ho una formazione lineare. Mi caratterizzo per continui straripamenti e ibridazioni. Considero  il tema del Territorio di massimo interesse per il progetto contemporaneo e la valorizzazione di città, borghi, periferie, e culture locali.  La città non è un prodotto. No city branding riassume il dato innovativo che mi vede sostenere l’irriducibilità di ogni luogo all’astrazione spaziale e all’analitica commerciale. Chiamo Terroir culturale il nuovo modello teorico di lettura temporalizzata e stratificata del territorio. Di questo Pensiero sto valutando le ricadute progettuali tra le braccia di Design.

A Lot Of Readers

Far far away, behind the word mountains, far from the countries Vokalia and Consonantia, there live the blind texts. Separated small.

0+
Photos Taken
0+
Articles & Posts
0+
Active Readers
0
Followers

Found in 2009 by professional American writer

A wonderful serenity has taken possession of my entire soul, like these sweet mornings of spring which I enjoy with my whole heart. I am alone, and feel the charm of existence in this spot, which was created for the bliss.

Yet I feel that I never was a greater artist than now. When, while the lovely valley teems with vapour around me, and the meridian sun strikes the upper surface of the impenetrable foliage of my trees, and but a few stray gleams steal into the inner sanctuary, I throw myself down among the tall grass by the trickling stream; and, as I lie close to the earth, a thousand unknown plants are noticed by me: when I hear the buzz of the little world among the stalks, and grow familiar with the countless.

Meet Our Authors

A wonderful serenity has taken possession of my entire soul, like these sweet mornings of spring which I enjoy with my whole heart. I am alone.

A wonderful serenity has taken possession of my entire soul, like these sweet mornings of spring which I enjoy with my whole heart. I am alone.

We are featured in

My New Stories